Blog aziendale: quando e quanto pubblicare? | Italiaonline

Chi possiede un blog aziendale o chi ha intenzione di aprirne uno, spesso, si domanda: c’è un giorno o un orario migliore per pubblicare i post in modo che abbiano più visibilità e garantiscano più traffico? E quanti post a settimana bisogna inserire? Scopriamo insieme se e come è possibile rispondere a questi interrogativi legati alla frequenza di pubblicazione dei contenuti all’interno di un blog aziendale.

Quando pubblicare sul blog aziendale?

Capire in quale giorno della settimana sia più indicato pubblicare post sul blog aziendale è impresa complicata perché non esiste una regola fissa valida per ogni progetto. Ciò detto, per quanto riguarda i post legati a temi più prettamente “professionali”, il traffico infrasettimanale (quando, cioè, le persone lavorano) registra numeri tendenzialmente più alti rispetto al weekend. Per alcuni settori specifici, però, come per esempio il giardinaggio o la cucina, potrebbe al contrario essere consigliabile pubblicare post sul blog aziendale durante il weekend, quando cioè le persone hanno più tempo libero per dedicarsi a queste attività.

Per quanto riguarda, invece, gli orari migliori per pubblicare sul blog, è necessario fare una doppia riflessione: pubblicare i post nelle ore in cui gli utenti sono più attivi (cioè durante il giorno e, più nello specifico, la mattina) garantisce più potenziali visitatori e interazioni, ma bisogna fare i conti con una concorrenza maggiore e con livelli più alti di Frequenza di Rimbalzo. Al contrario, pubblicare in orari serali e notturni garantisce meno concorrenza, seppur a fronte di una audience meno vasta. La fase di test e analisi dei risultati è, in questo caso, quanto mai fondamentale.

Il calendario editoriale aiuta chi possiede un blog aziendale a capire il momento migliore per la pubblicazione dei post. Il consiglio più utile è quello di creare un appuntamento fisso, in modo da creare attesa nel pubblico e far sì che gli utenti aspettino con curiosità la pubblicazione dei nuovi contenuti.

Quanto pubblicare sul blog aziendale?

Non esiste una regola precisa utile a chiarire quanti articoli deve avere un blog e quanti post bisogna pubblicare in una settimana. Una frequenza di pubblicazione più alta garantisce più traffico e lead, ma la qualità deve sempre prevalere sulla quantità. Un nuovo contenuto, infatti, deve necessariamente rispettare alcuni standard qualitativi a livello di scrittura in ottica SEO e far parte di una strategia editoriale, in modo tale che ogni nuovo post intercetti specifiche esigenze degli utenti.

Aumentare la frequenza di pubblicazione per ottenere più traffico può diventare un’arma a doppio taglio se questa tendenza viene portato all’estremo: il rischio è quello di andare a sovrapporsi su alcune chiavi di ricerca ad articoli già pubblicati sul blog, scatenando una competizione interna penalizzante. Piuttosto che pubblicare nuovi post sul blog aziendale col rischio di risultare ridondanti, quindi, potrebbe risultare più utile limitare la pubblicazione di nuovi articoli e concentrarsi sull’aggiornamento dei vecchi contenuti già presenti sul blog aziendale.

Se hai ancora dei dubbi su quando e quanto pubblicare post sul tuo blog aziendale, contatta Italiaonline: il suo team di professionisti è in grado di produrre contenuti editoriali specifici per la tua attività e aiutarti a organizzare al meglio i tuoi articoli in modo che siano trovati facilmente dagli utenti.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni