Come fare un marketing plan per ristoranti | Italiaonline.it

Il marketing ha assunto un ruolo centrale per imprese e attività di ogni tipo e i ristoranti non fanno di certo eccezione. Per attirare più clienti, non basta il, seppur efficace, passaparola ma serve una strategia di comunicazione più strutturata: un vero e proprio piano di marketing per ristoranti. Questo strumento consente di avere un’esatta fotografia della situazione reale del locale, di definire gli obiettivi da raggiungere e di stilare la road map con le azioni necessarie per riuscire a raggiungerli.

Di seguito, vi riportiamo la guida completa al marketing per ristoranti, con i consigli più utili per intercettare nuovi clienti e attirarne sempre di più.

Cos’è un piano di marketing

Prima di soffermarci sulle migliori idee di marketing per ristoranti, è bene definire cos’è esattamente un più generico piano di marketing o marketing plan. Si tratta di uno strumento strategico-operativo (nello specifico un documento di pianificazione) con cui un’impresa mette per iscritto le strategie e le tecniche di marketing da adottare per raggiungere obiettivi chiari, realistici nonché misurabili. Il marketing plan, generalmente, ha durata annuale e si differenzia dal business plan in quanto quest’ultimo ha una visione più a lungo termine e ha implicazioni che esulano dallo specifico ambito del marketing.

I consigli per fare un marketing plan per ristoranti

Ecco da due step fondamentali per fare un buon marketing plan per un ristorante e alcune idee per la comunicazione online:

Fare una SWOT Analyses

Ogni piano di marketing, incluso il marketing plan di un ristorante, dovrebbe iniziare con l’analisi della situazione attuale del business in cui esso opera. In soccorso, in tal senso, giunge la SWOT Analyses, cioè l’analisi che prende in considerazione punti di forza, punti di debolezza, opportunità e minacce.

Per un ristorante, nello specifico, i punti di forza o di debolezza possono essere, ad esempio, la cucina o la location. Tra le opportunità potrebbe esserci una specialità locale su cui incentrare la propria offerta gastronomica, mentre una minaccia potrebbe essere la folta concorrenza in zona. La fase di analisi nel marketing plan per ristoranti deve includere anche la valutazione dei concorrenti più diretti, a partire da offerte, prezzi e tipo di clientela.

Definire il cliente-tipo

Altrettanto importante è definire il cliente-tipo che si vuole attrarre e fidelizzare: in tal senso si rivelano particolarmente utili lo strumento delle Buyer personasrappresentazioni generali dei clienti ideali, e, su Facebook, la piattaforma Audience Insights. Alla luce delle informazioni raccolte è possibile, poi, definire gli obiettivi di marketing dell’attività, che possono essere suddivisi in macro-obiettivi più a lungo termine, come la già citata specializzazione dell’offerta gastronomica attorno a un piatto tipico locale, e micro-obiettivi più specifici con fasi di realizzazione più ravvicinate, per esempio aumentare le prenotazioni via Facebook Messenger, sfruttando la materia specifica del Facebook marketing per ristoranti.

Individuati gli obiettivi, il passo successivo è definire le azioni concrete per raggiungerli. Ad esempio, è possibile introdurre nuove ricette, magari reinventando i piatti classici della tradizione, per specializzare la propria cucina e valorizzare al meglio il prodotto tipico locale.

Sviluppare strategie di comunicazione online

Per quanto riguarda lo specifico aspetto del marketing e le strategie di comunicazione, invece, tra le idee per attirare nuovi clienti in un ristorante spiccano:

  • creare un blog che racconti la storia del locale, i suoi protagonisti o le migliori ricette;
  • focalizzarsi sulle pratiche SEO a livello locale;
  • produrre foto e video professionali di piatti e location da condividere sulle varie piattaforme social (e incentivare gli utenti a inviare i loro scatti);
  • ottimizzare le schede del ristorante sui portali specializzati di settore;
  • arruolare food blogger e influencer per rendere ancora più efficace il passaparola online.

Per ciascun obiettivo e azione, sia che riguardino l’ambito dell’offerta gastronomica che quello del marketing online, il plan dovrebbe individuare e mettere “nero su bianco” un responsabile che si occupi di seguirne la road map.

Chi ha bisogno di aiuto per stilare un piano di marketing per il proprio ristorante può rivolgersi a Italiaonline: avrà a sua disposizione un team di esperti e professionisti che lo aiuteranno a costruire il piano più efficace per il suo business e le sue esigenze.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni