Su quali Social deve essere presente il tuo Brand? | Italiaonline

Per promuovere il brand e i propri prodotti e servizi al grande pubblico, un’azienda deve necessariamente essere presente in maniera attiva sulle piattaforme social più famose. Capire quali siano i social network per aziende da presidiare assolutamente in base alle proprie specifiche esigenze di business, però, non è facile. Scopriamo insieme come fare.

Cos’è il social media marketing

Partiamo, innanzitutto, dalla definizione di social media marketing: si tratta di una branca specifica del marketing che, attraverso la messa in atto di una serie di strategie e pratiche, si occupa di generare visibilità sui social network. L’innovazione più grande rispetto al marketing tradizionale è rappresentata dal fatto che essa prevede e promuove un ruolo non più solo passivo dell’utente/cliente.

Quali sono i migliori social network per le aziende

Essere presente su tutti i social network più popolari del momento non è sempre la scelta migliore per un’azienda. Talvolta, infatti, ciò si traduce in tanti profili aperti ma poco seguiti, con un numero bassissimo di post e tanti (troppi) spunti degli utenti lasciati senza feedback. Limitarsi a stilare un elenco di social network su cui aprire un profilo perché “non si può non esserci” è un approccio sbagliato. Al contrario, la scelta delle piattaforme social da presidiare va inserita in una precisa strategia di social media marketing.

Fare attenzione al proprio budget a disposizione

Per poter essere presente in maniera attiva ed efficace su un gran numero di social network sono necessarie risorse importanti sia umane che economiche. Prima di aprire un nuovo canale, pertanto, è doveroso analizzare il budget a disposizione e la portata dell’investimento richiesto per svolgere le varie attività nel migliore dei modi possibili.

Capire quali sono i propri obiettivi e dov’è l’audience

Dal momento che essere presente (in maniera efficace) su tutti i social network, spesso, non è possibile per un’azienda dalle piccole dimensioni, è doveroso procedere a una scelta. Per individuare il social network giusto da presidiare, è fondamentale tenere bene a mente due aspetti: quali sono i propri obiettivi di business e dove si trova il proprio pubblico (e, più specificatamente, dove esso parla del brand).

Analizzare il comportamento dei propri competitor

Un ulteriore spunto utile per capire quali sono i social network aziendali da presidiare è fornito dalla concorrenza: analizzare il comportamento dei competitor e i risultati (positivi o negativi) da loro ottenuti grazie alla presenza su una determinata piattaforma consente di farsi un’idea sul rapporto benefici/rischi legato al possibile ingresso su un nuovo social network.

Approfondire le specificità dei vari canali

Pur rientrando tutti nella macrocategoria “social network”, ciascuna piattaforma, da Facebook a Instagram, passando per Linkedin e Twitter, presenta delle specificità in termini di potenzialità/criticità che la differenziano dalle altre.

In linea generale, Facebook, il più grande social network al mondo, offre ad esempio alle aziende un’alta probabilità di intercettare il proprio pubblico lì dove trascorre più tempo, oltre che di identificare in modo preciso il target, realizzare mirate campagne di advertising attraverso Facebook Ads e di creare engagement a partire dai Gruppi.

Instagram, che ha un’età media degli utenti più bassa, è una piattaforma più improntata all’immediatezza e alla condivisione del momento, anche grazie al successo delle Instagram Stories. Spesso, le aziende utilizzano questo social network per raccontare il “dietro le quinte” e proporre una narrazione più informale, anche attraverso l’espediente degli Influencer.

Linkedin, invece, è più improntato alla comunicazione B2B ed è uno dei social network maggiormente utilizzati da professionisti e aziende per creare connessioni lavorative.

Twitter, infine, è spesso utilizzato dalle aziende come canale improntato alla customer care, cioè per fornire assistenza ai propri clienti e ricevere feedback dai consumatori. L’immediatezza di questo social network offre anche lo spunto per realizzare campagne di instant marketing, sfruttando i trend del momento.

Se hai ancora dei dubbi su quale social network per aziende sia più indicato per la tua attività, puoi rivolgerti a Italiaonline: il suo team di professionisti si occuperà di curare al meglio la tua presenza digitale, lì dove davvero conta.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni