Instagram Insights: come usarli per migliorare il profilo aziendale | Italiaonline.it

Un’attenta analisi degli Instagram Insights, cioè delle statistiche relative a un account aziendale di Instagram, consente di migliorare il profilo di un’azienda e la sua comunicazione sul social network di Mark Zuckerberg. In questa guida completa vedremo in maniera dettagliata cosa sono gli Instagram Insights, a cosa servono e come leggerli nella maniera più corretta.

Cosa sono gli Instagram Insights e a cosa servono

Con Instagram Insights si fa riferimento allo strumento d’analisi interno all’applicazione di proprietà di Zuckerberg. Tale strumento offre a chi gestisce un account aziendale la possibilità di conoscere meglio la propria audience, fornendo informazioni sui followers e le persone che interagiscono con il profilo.

Ad esempio, sugli Instagram Insights è possibile trovare dati statistici quali genere, fascia di età e luogo di queste persone. Inoltre, è possibile visualizzare dati statistici per le Instagram Stories e gli specifici post creati, in modo da monitorare così le prestazioni di ciascuno di essi e le modalità di interazione delle persone.

Più nello specifico:

  • nella sezione Attività è possibile visualizzare alcuni dati statistici sul profilo aziendale come le interazioni, le visite al profilo, la copertura (gli utenti unici che hanno visualizzato i post) e le impression (il numero di volte che i post sono stati visualizzati);
  • nella sezione Contenuti è possibile visualizzare i dati statistici sui post, le Stories e le promozioni;
  • nella sezione Pubblico, infine, è possibile trovare informazioni sulle persone che interagiscono con l’account, come il numero di follower, il genere, le fasce d’età, i luoghi più popolari e il periodo di attività.

Instagram Insights: come leggerli e usarli

Attraverso i dati statistici forniti da Instagram Insights è possibile stilare un piano editoriale basato su una strategia più concreta e su contenuti che vadano realmente incontro al gusto del proprio pubblico. Ecco quali sono gli elementi che permettono di capire se un contenuto funziona o no:

  • Impression – esse restituiscono una fotografia deIl’efficacia con cui un account sta promuovendo i suoi contenuti. Analizzando i dati dei singoli post sulla base di reaction, commenti, impression e tante altre statistiche utili (come, ad esempio, il numero di visite sul profilo dopo la visualizzazione del post) è possibile avere un’idea più chiara sui contenuti più apprezzati. La possibilità di monitorare i risultati dei post (e delle Stories) consente di eseguire dei test con piccole variazioni a livello grafico o di contenuto per affinare la propria strategia editoriale;
  • Interazioni di un account – esse mostrano le persone che compiono azioni sulla pagina nei diversi giorni della settimana e ciò può fornire un’idea indicativa su quando il pubblico è più propenso a interagire, sebbene l’eliminazione della visualizzazione dei post in ordine cronologico abbia cambiato un po’ questa prospettiva.
  • Audience di un account, infine, si rivelano molto utili perché aiutano rendere più efficienti le campagne pubblicitarie, che possono essere targettizzate con maggior cognizione.

Se hai bisogno dell’aiuto di un professionista per analizzare al meglio il tuo profilo Instagram aziendale e i suoi Instagram Insights, contatta Italiaonline: un suo consulente costruirà assieme a te un piano di comunicazione su misura, mirato e ottimizzato in base ai tuoi dati e ai tuoi obiettivi.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni