Gestione pagine Facebook: fai da te o professionista? | Italiaonline

Raggiungere i propri obiettivi di business e ottenere risultati concreti con una buona strategia di social media marketing è possibile, se sai come farlo. Per chi possiede una pagina Facebook aziendale, l’interrogativo è frequente: meglio gestirla da solo o affidarsi a un social media manager professionista? Analizziamo insieme i pro e i contro di ciascuna di queste due scelte possibili per la gestione delle pagine Facebook.

Gestione pagine Facebook fai da te: i pro e i contro

Può capitare che il titolare di una pagina Facebook aziendale decida di fare a meno dell’aiuto di un social media manager professionista o di un’agenzia. Secondo Facebook stesso, del resto, “chiunque può essere un marketer con il toolkit giusto”.

Il social network di Mark Zuckerberg mette a disposizione degli inserzionisti opzioni pubblicitarie per ogni budget e livello di competenza e consente di monitorare le prestazioni delle proprie campagne e, eventualmente, apportare le modifiche più opportune.

Su Facebook Business, inoltre, è disponibile una guida per principianti dedicata a chi vuole far crescere la propria azienda utilizzando la pubblicità di Facebook. All’interno della guida è possibile scoprire come creare e modificare le inserzioni, come impostare un budget e come pagarle. Essa, inoltre, include anche alcuni approfondimenti su argomenti comuni e domande ricorrenti, utili a fornire ulteriori indicazioni su come gestire una pagina Facebook a scopo commerciale.

Non solo: Facebook mette a disposizione anche corsi di formazione online per chi desidera acquisire le competenze necessarie per utilizzare il social network in maniera efficace.

Le nozioni da saper padroneggiare per gestire una pagina Facebook aziendale in modo efficace sono tante. Per chi non ha dimestichezza del mezzo, anche con gli strumenti messi a disposizione dal social network, non è facile raggiungere un livello di competenza adeguato che consenta di ottimizzare tempo e risorse e di ottenere i risultati sperati.

Spesso, poi, capita che il titolare di un’azienda si approcci alla gestione della pagina Facebook aziendale in maniera sbagliata, non comprendendo la complessità di quest’attività e pensando di poter ottenere in breve tempo i risultati desiderati senza il minimo sforzo e, soprattutto, senza il minimo investimento. Nulla di più sbagliato: alla lunga questa strategia, oltre a non portare alcun risultato significativo, rischia infatti di tradursi solo ed esclusivamente in una vana e dannosa perdita di tempo e risorse.

Gestione pagine Facebook con un professionista: i pro e i contro

La gestione professionale di una pagina Facebook aziendale consente al titolare dell’azienda e al responsabile marketing di risparmiare una notevole quantità di tempo (e non solo). Scegliendo questa opzione, infatti, non c’è bisogno di documentarsi in maniera approfondita in ambito social media marketing, non si devono cercare in prima persona i contenuti da proporre agli utenti e non serve analizzare nel dettaglio in maniera autonoma i risultati di ciascuna operazione.

Ricorrere all’aiuto di un team di esperti e professionisti (o meglio, del giusto team di esperti e professionisti), permette di gestire una pagina Facebook aziendale in maniera certamente più efficace e competente, consentendo di sfruttare al meglio tutte le risorse messe a disposizione dal social network e di non fare errori.

L’aiuto di un social media manager professionista o di un’agenzia consente a chi gestisce un’azienda di poter avere le idee più chiare sulla giusta strategia di comunicazione da attuare sui social, nonché sul corretto mix di investimento per le campagne pubblicitarie online e l’ideale periodicità. Inoltre, un social media manager professionista o un’agenzia è capace di mettere a disposizione del titolare dell’attività una serie di contenuti editoriali specifici per essa e di monitorare al meglio i risultati di ogni campagna, intervenendo in maniera puntuale per garantire sempre le migliori performance.

Una grossa remora per i titolari di azienda, oltre al discorso economico (ma è sempre bene analizzare la portata dell’investimento in base ai benefici e ai risultati concreti ed efficaci a cui esso può portare), è legata al fatto che una gestione “esterna” della pagina Facebook aziendale rischia di disperdere lo spirito autentico, la mission e i valori dell’azienda stessa, oltre che prestare il fianco a disguidi, incomprensioni e ritardi nella messa in pratica della propria strategia social.

Anche in questo caso, molto dipende da quale social media manager professionista o azienda si sceglie: il team di Italiaonline si occupa da anni in maniera competente e professionale della gestione di pagine Facebook. I suoi esperti e professionisti lavorano costantemente al fianco del titolare di un’attività per individuare la forma di comunicazione ideale per le sue esigenze di business e il momento migliore per promuovere l’attività, consigliando come strutturare l’investimento e fornendo una stima dei ritorni che è possibile ottenere.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni