Aziende su Facebook: 5 errori da evitare assolutamente | Italiaonline

Facebook rappresenta una grande opportunità per le aziende, se si sanno usare al meglio le potenzialità di marketing di questo social network. Chiunque desideri che il proprio brand ottenga successo su Facebook deve assolutamente evitare alcuni errori che, però, sono molto comuni, specialmente tra le imprese più piccole. Scopriamoli insieme.

1) Sottovalutare l’importanza di una fanbase ben profilata

Spesso, una piccola impresa che decide di avviare una strategia di marketing su Facebook sottovaluta l’importanza di costruire una fanbase di utenti ben profilata per il proprio tipo di business.

Pur di aumentare il numero di like della pagina per fare una buona impressione iniziale agli occhi degli utenti, infatti, vengono invitati a mettere Mi piace gli amici, gli amici degli amici, i parenti e i parenti dei parenti. Nella maggior parte dei casi, però, queste persone non hanno e non avranno alcun interesse nei confronti del business dell’impresa. C’è, poi, chi fa peggio, ricorrendo a una pratica poco etica e, soprattutto, poco strategica, come l’acquisto di finti fan a pagamento.

Una fanbase pur numerosa ma composta integralmente (o per la maggior parte) di persone che non hanno interesse in ciò che propone l’azienda è controproducente poiché l’algoritmo di Facebook premia e valorizza i contenuti che ricevono interazioni spontanee. Ottenerle da profili “finti” o non interessati al prodotto è, però, impresa molto complicata.

2) Non investire soldi per le campagne su Facebook

Chi intende promuovere la propria azienda su Facebook, ma non ha una buona conoscenza del social network, spesso non è disposto a investire dei soldi in campagne pubblicitarie ma pretende, al contempo, risultati in tempi brevi.

In realtà, però, senza investimenti periodici su Facebook Ads, i post pubblicati su questo social network hanno una visibilità (molto) limitata e ciò pregiudica la possibilità di ottenere nuovi contatti e clienti.

3) Non avere chiaro il proprio obiettivo

In ogni strategia di marketing, definire con esattezza a priori il proprio obiettivo è fondamentale per la buona riuscita della strategia stessa.

Una piccola impresa che avvia una propria pagina aziendale su Facebook rischia di cadere nella tentazione di accontentarsi di buoni numeri in termini di like, commenti o condivisioni, senza prestare sufficiente attenzione a quello che, in linea generale, dovrebbe essere il suo obiettivo ultimo: acquisire nuovi contatti di potenziali clienti e, così, vendere.

A tal proposito, è opportuno bilanciare i post dedicati al coinvolgimento della propria fanbase e quelli esplicitamente promozionali, dove prevedere call-to-action ad hoc per i potenziali clienti.

4) Sottovalutare la fase di monitoraggio e analisi dei risultati

Collegato al punto precedente è un altro errore molto comune tra le aziende su Facebook, specialmente le più piccole: quello, cioè, di sottovalutare la fase di monitoraggio e analisi dei propri risultati.

Facebook mette a disposizione delle aziende molti dati e statistiche sul comportamento degli utenti all’interno del social network che, se ben analizzati, restituiscono una fotografia esatta della situazione, offrendo al contempo la possibilità di intervenire e modificare le proprie azioni in caso di risultati non all’altezza delle proprie aspettative.

5) Non affidarsi agli esperti

Abbiamo già accennato alla scarsa disponibilità insita in chi possiede una pagina Facebook aziendale (o vuole aprirne una) a investire adeguate risorse economiche. Ciò si riflette su un altro aspetto: spesso, le piccole aziende affidano la gestione delle loro pagine social a persone improvvisatesi in questo ruolo, prive delle giuste competenze in fatto di uso di Facebook per aziende. La conseguenza inevitabile è quella di non riuscire a ottenere i risultati sperati.

Per un’azienda presente su Facebook, il modo migliore per evitare di disperdere tempo e risorse è quello di affidarsi a degli esperti: Italiaonline può aiutarti a promuovere campagne pubblicitarie su Facebook efficaci e mirate, suggerendoti l’ideale mix di investimento e la giusta periodicità, e fornendoti una stima dei ritorni che puoi ottenere.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni