Programmatic Advertising: cos'è e come funziona | Italiaonline

I software programmati per acquistare pubblicità online in maniera automatizzata sono sempre più efficienti e, per questo, il Programmatic Advertising rappresenta un’opportunità molto importante per chi si occupa di digital marketing. Vediamo, ora, insieme di cosa si tratta esattamente.

Cos’è il Programmatic Advertising

La definizione di Programmatic Advertising fa riferimento alla compravendita di banner e altri spazi pubblicitari digitali attraverso piattaforme tecnologiche automatizzate, con l’obiettivo di riuscire a mostrare in questo modo agli utenti quello che vogliono vedere, esattamente quando lo vogliono vedere.

Come funziona il Programmatic Advertising

Alla base del funzionamento del Programmatic Advertising ci sono sofisticati algoritmi che, attraverso l’analisi del comportamento online degli utenti/consumatori, estraggono numerosi dati, utilizzati poi per segmentare l’audience e ottenere un target ottimizzato dal punto di vista demografico e comportamentale. Questa particolare forma di pubblicità, nello specifico, prevede uno scambio di spazi pubblicitari tra publisher (chi vende) e advertiser (chi compra). Ciò avviene attraverso l’utilizzo di piattaforme chiamate DMP, DSP e SSP.

Per DMP, acronimo di Data Management Platform, si intende una piattaforma che raccoglie, analizza e ordina i dati relativi al comportamento degli utenti/consumatori, cruciali per ottimizzare le modalità di compravendita delle unità pubblicitarie tra publisher e advertiser.

Il termine DSP (Demand-Side Platform) fa riferimento a una piattaforma “lato-domanda”, utilizzata per il processo di acquisto in modalità programmatica degli spazi pubblicitari. A livello più pratico, una DSP è ciò che consente di raggiungere il target desiderato agli advertiser che fanno le offerte. È necessario impostare i parametri della campagna, come ad esempio le tipologie di impression che si desiderano acquistare, la durata e la creatività.

Con l’acronimo SSP (Sell-Side Platform o Supply-Side Platform), invece, si intende una piattaforma “lato-vendita”, utilizzata cioè dai publisher per impostare i parametri per la cessione delle unità pubblicitarie. Tra i fattori che incidono sul piazzamento delle offerte nei vari siti, ci sono il numero di visite e la permanenza su un sito.

Queste tre piattaforme funzionano in maniera continuativa e ininterrotta, nonché in tempo reale. Non a caso, il Programmatic Advertising è definito anche Real Time Buying.

Gli esempi di Programmatic Advertising

I vari esempi di Programmatic Advertising sono riconducibili essenzialmente a quattro tipologie:

  • asta pubblica, in cui i publisher mettono a disposizione di tutti i potenziali advertiser il loro inventario di spazi pubblicitari e in cui non c’è rapporto diretto tra venditore e acquirente;
  • asta su invito, al quale può partecipare solo un gruppo ristretto di inserzionisti, scelto dai publisher;
  • marketplace privato, dove può partecipare un solo advertiser, il prezzo è fisso ma può essere pre-negoziato e l’accordo non è riservato ma pubblico;
  • programmatico garantito, in cui l’inventario è riservato, l’accordo viene preso direttamente tra publisher e inserzionista e il prezzo è fisso.

I vantaggi del Programmatic Advertising

Eliminando la componente umana, il Programmatic Advertising abbatte i costi. Non solo: riduce anche gli errori. Il fatto che il processo di compravendita degli spazi pubblicitari online sia automatizzato e guidato dai dati comporta numerosi vantaggi in termini di immediatezza ed efficienza, consentendo di raggiungere il target giusto nel posto giusto e al momento giusto, senza inutili sprechi e con alti tassi di finalizzazione. Grazie al Programmatic Advertising, l’annuncio pubblicitario viene mostrato solo a chi è realmente interessato, in tempo reale e al prezzo più conveniente possibile.

Se anche tu vuoi sfruttare tutti i vantaggi del Programmatic Advertising ma non sai come fare, puoi affidarti a Italiaonline, che è in grado di garantirti la migliore pianificazione automatica per ottenere campagne pubblicitarie online mirate ed efficienti.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni