Cda

Al Consiglio di Amministrazione è attribuito un ruolo centrale nel sistema di Corporate Governance della Società; si riunisce con regolare periodicità (ordinariamente mensile), organizzandosi e operando in modo da garantire un effettivo ed efficace svolgimento delle proprie funzioni.

Il Consiglio è investito dei più ampi poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Società e ha pertanto facoltà di compiere tutti gli atti che ritenga opportuni per l’attuazione ed il raggiungimento degli scopi sociali, in Italia come all’estero, esclusi soltanto quelli che la legge riserva all’Assemblea (art. 19 dello Statuto Sociale).
Ai sensi dell’art. 14 dello Statuto sociale, il meccanismo di nomina alla carica di Consigliere avviene sulla base di un meccanismo di voto per liste concorrenti, sistema che assicura la massima trasparenza procedurale e una omogenea composizione del Consiglio.

Si segnala che ai sensi dell’art. 14 dello Statuto, la Società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da un minimo di 7 (sette) a un massimo di 21 (ventuno) Consiglieri.
L’Assemblea Ordinaria degli Azionisti dell’8 ottobre 2015 ha deliberato di determinare in 9 il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione, fissandone la durata in carica sino all’approvazione del bilancio per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2017.

La Società ha attribuito la carica sociale di Presidente del Consiglio di Amministrazione (con delibera assembleare dell’8 ottobre 2015) al Dott. Khaled Galal Guirguis Bishara e la carica di Amministratore Delegato (con delibera consiliare dell’8 ottobre 2015) al Dott. Antonio Converti.

Ai sensi del criterio applicativo 2C1 del Codice di Autodisciplina, soltanto l’Amministratore Delegato e il Vicepresidente sono da considerarsi Consiglieri esecutivi. I restanti consiglieri – non esecutivi, quindi – sono per numero, competenza e autorevolezza tali da garantire che il loro giudizio possa avere un peso significativo nell’assunzione delle decisioni consiliari; in particolare, prestano particolare cura alle aree in cui possano manifestarsi conflitti di interesse.

L’Assemblea dell’8 ottobre 2015 ha deliberato di nominare quali Amministratori i sig.ri Khaled Galal Guirguis Bishara, Antonio Converti, Sophie Sursock, Onsi Naguib Sawiris, David Alan Eckert, Corrado Sciolla, Maria Elena Cappello, Cristina Mollis e Cristina Finocchi Mahne. Gli amministratori nominati sono tutti tratti dall’unica lista depositata per l’Assemblea, presentata dal socio Italiaonline S.p.A. e votata dalla maggioranza.

I sig.ri Corrado Sciolla, Maria Elena Cappello, Cristina Mollis e Cristina Finocchi Mahne avevano dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza, previsti dall’art. 148, comma 3 del Decreto Legislativo n. 58/1998 e dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate.

Il Consiglio di Amministrazione della Società dell’8 ottobre 2015 ha definito la struttura di governance della Società e ha confermato Antonio Converti  nel ruolo di Amministratore Delegato (già nominato dal Consiglio di Amministrazione del 9 settembre 2015) e nominato  il Dott. David Alan Eckert Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione.

In data 6 novembre 2015 la Dott.ssa Cristina Mollis, amministratore non esecutivo della Società, ha rassegnato le proprie dimissioni, con effetto immediato, dalle cariche ricoperte nel Consiglio di Amministrazione della Società per sopraggiunti impegni di natura personale unitamente a incrementate e incompatibili esigenze legate alla propria attività professionale.

La Dott.ssa Mollis, quale amministratore indipendente, era presidente del Comitato Nomine e Remunerazione e membro del Comitato Controllo e Rischi della Società.

In data 8 marzo 2016 l’Assemblea degli azionisti della Società in parte ordinaria ha deliberato di  nominare quale componente del Consiglio di Amministrazione della Società, l’Avv. Antonia Cosenz – cooptata in data 10 novembre 2015 in sostituzione della Dott.ssa Cristina Mollis – la quale resterà in carica fino alla scadenza dell’attuale Consiglio di Amministrazione, ossia fino alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio che chiuderà al 31 dicembre 2017.

In pari data il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di confermare Antonia Cosenz Presidente del Comitato Nomine e Remunerazione e membro del Comitato Controllo e Rischi.

In data 14 febbraio 2017 il dott. Khaled Galal Guirguis Bishara ha rassegnato le proprie dimissioni, con effetto immediato, dalle cariche di Presidente e componente del Consiglio di Amministrazione della Società per intraprendere un nuovo percorso imprenditoriale che non gli avrebbe consentito di poter dedicare il tempo necessario ad uno svolgimento diligente dei propri compiti presso Italiaonline.
In pari data il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato di nominare per cooptazione quale Presidente e componente del Consiglio di Amministrazione della Società, il dott. Tarek Aboualam.

Per una completa trattazione del ruolo e delle competenze del Consiglio di Amministrazione si veda la Relazione Annuale sulla Corporate Governance nell’apposita sezione.

Consiglio di Amministrazione

Tarek Aboualam, Presidente

Antonio Converti, Amministratore Delegato

David Alan Eckert, Vice Presidente

Altri consiglieri:

Maria Elena Cappello

Antonia Cosenz

Cristina Finocchi Mahne

Onsi Naguib Sawiris

Corrado Sciolla

Sophie Sursock