2017-2016

ISCRITTO AI REGISTRI DELLE IMPRESE DI MILANO E TORINO L’ATTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI ITALIAONLINE S.p.A. IN SEAT PAGINE GIALLE S.p.A.

17 GIUGNO 2016 ORE 12:18

(PRICE SENSITIVE)

 

  • Iscritto in data odierna presso i Registri delle Imprese di Milano e Torino l’atto di fusione di Italiaonline S.p.A. in Seat Pagine Gialle S.p.A.
  • La fusione sarà efficace a partire dal 20 giugno 2016

 

Torino,17 giugno 2016 – Seat Pagine Gialle S.p.A. (“SEAT”) informa che in data odierna l’atto di fusione relativo alla fusione per incorporazione di Italiaonline S.p.A. in SEAT (la “Fusione”) è stato iscritto presso i Registri delle Imprese di Milano e Torino.

Il procedimento che ha portato alla Fusione si è quindi positivamente concluso e la Fusione avrà efficacia dal 20 giugno 2016 (la “Data di Efficacia”).

Alla Data di Efficacia, troverà inoltre esecuzione il raggruppamento delle azioni ordinarie approvato dall’assemblea straordinaria SEAT del 12 maggio 2016, in base ad un rapporto di una nuova azione ordinaria (ISIN IT0005187940 e cedola n.1) per 1000 azioni ordinarie esistenti (ISIN IT0005070633 e cedola n.1), previo annullamento, ai soli fini di consentire la quadratura complessiva dell’operazione, di n. 424 azioni ordinarie di proprietà di un azionista che si è reso a ciò disponibile, senza comunque procedersi, in assenza di valore nominale, alla riduzione del capitale sociale.

Al fine di facilitare le operazioni di raggruppamento, SEAT ha conferito incarico a Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. affinché, dal 23 giugno 2016 e fino al 29 giugno 2016, su richiesta dell’intermediario, si renda controparte per l’acquisto o la vendita delle frazioni di azioni mancanti o eccedenti l’entità minima necessaria per consentire agli azionisti di detenere un numero intero di azioni. Tramite Monte Titoli S.p.A., saranno date istruzioni agli intermediari depositari affinché sia garantito ai titolari di un numero di azioni esistenti inferiore a 1000, che ne facciano richiesta, di ricevere n. 1 nuova azione, contro pagamento del relativo controvalore, pari al prodotto tra (i) il prezzo di chiusura delle azioni ordinarie registrato sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“MTA”) il 17 giugno 2016 e (ii) il rapporto di raggruppamento (i.e. 1 a 1000). Nessuna spesa sarà posta a carico degli azionisti per oneri accessori inerenti le predette operazioni.

Nel contesto della Fusione è previsto che SEAT emetta n. 50.479.717 azioni ordinarie (già raggruppate) prive di indicazione del valore nominale, da porre a servizio del concambio delle azioni Italiaonline S.p.A., senza contestuale aumento del proprio capitale sociale. Per l’effetto, tutte le azioni ordinarie rappresentanti l’intero capitale sociale di Italiaonline S.p.A. verranno annullate. Pertanto, alla data di efficacia della Fusione il nuovo capitale sociale di SEAT sarà pari ad Euro 20.000.142,97 suddiviso in n. 114.752.181 azioni ordinarie e n. 6803 azioni di risparmio. Le suddette azioni di nuova emissione saranno quotate sul MTA al pari delle azioni ordinarie SEAT in circolazione al momento della loro emissione.

Le azioni SEAT assegnate per servire la Fusione saranno messe a disposizione degli azionisti di Italiaonline S.p.A. a partire dalla Data di Efficacia per il tramite degli intermediari depositari aderenti alla Monte Titoli S.p.A., senza porre a carico degli stessi alcun onere per le operazioni di concambio.

Infine, alla Data di Efficacia, SEAT muterà la propria denominazione in “Italiaonline S.p.A.”, e la propria sede legale risulterà in Assago (Milano).

Si segnala, inoltre, che l’esecuzione dell’operazione di raggruppamento delle azioni ordinarie di SEAT determinerà la modifica (i) del rapporto di esercizio dei Warrant Seat Pagine Gialle S.p.A. 2014-2016 (i “Warrant”) in n. 1 azione ordinaria SEAT per n. 1.000 Warrant e (ii) del prezzo di esercizio dei Warrant in Euro 4,5 per azione ordinaria SEAT. Al fine di rendere numericamente possibile l’esercizio di tutti i Warrant, alla Data di Efficacia saranno annullati n. 527 Warrant di proprietà di un possessore di Warrant che si è reso a ciò disponibile.

L’atto di Fusione e il documento informativo redatto nell’ambito della Fusione ai sensi dell’art. 57, comma 1, lettera d), del Regolamento Consob n. 11971/99 e riconosciuto equivalente dalla Consob in data 16 giugno 2016 (il “Documento Informativo”) sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale di SEAT e di Italiaonline S.p.A., sul sito internet www.seat.it, nonché sul meccanismo di stoccaggio centralizzato denominato “Nis-Storage”, autorizzato da CONSOB con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014,  consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestito da Bit Market Services S.p.A.

Advisor legale dell’operazione sia per SEAT che per Italiaonline S.p.A. è stato lo studio legale internazionale White & Case.

 

*************

Contatti:

Investor Relation Seat Pagine Gialle

Leonardo Fava

investor.relations@seat.it

Tel. +39.011.435.2600

 

Affari societari Seat Pagine Gialle

ufficio.societario@seat.it

 

Media Relations Italiaonline/Seat Pagine Gialle

Image Building

Simona Raffaelli, Arturo Salerni

Tel. +39.02.89011300

italiaonline@imagebuilding.it

 

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA ALLEGATO

17062016 cos iscrizione fusione al registro imprese to e mi_ITA