Libero

Libero è un portale italiano nato nel 1994, con il nome di Italia On Line, come guida per gli utenti nell’assistenza della configurazione della posta elettronica e della navigazione in Rete.

Grazie alla collaborazione con Olivetti e l’Università di Pisa, nel 1996 Libero sviluppa Arianna, il primo motore di ricerca in lingua italiana. Nel 1998 dà vita a Digiland, comunità italiana di social network. La nuova piattaforma fornisce la possibilità di pubblicare articoli, creare blog e utilizzare una chat.

Nel 1999 esordisce l’attuale brand di Libero.

Nel 2011, grazie alla collaborazione con la start-up americana Joyent, nasce Libero Cloud, prima piattaforma di cloud computing disponibile in Italia.

L’anima tecnologica originaria orienta da sempre Libero verso il mondo dei servizi digitali: oggi è il primo in Italia per numero di caselle mail attive. Nel corso del tempo, le varie formule trovate per unire innovazione e contenuti si sono rivelate vincenti e capaci di attirare un’audience, in termini di qualità e quantità, fra le più importanti del Paese.

Libero e la sua home page, continuamente aggiornata e porta d’ingresso alle offerte del portale – mail, lanci editoriali, video, cross-link ai canali verticali, spazio riservato agli UGC e aree dedicate ai partner commerciali – ne fanno il sito di riferimento per ogni strategia di online advertising su scala nazionale.

www.libero.it