Dati finanziari

(milioni di euro)20162015 dati comparabili (**)
Dati economici, patrimoniali e finanziari
Ricavi delle vendite e delle prestazioni389,5449,6
MOL (*)85,767,9
EBITDA Adjusted
67,144,1
EBITDA (*)63,944,1
EBIT (*)0,7(27,0)
Utile (perdita) di competenza del Gruppo22,7(12,6)
OFCF (*)55,621,1
FCF Unlevered (*)54,519,3
Investimenti industriali23,238,8
Capitale investito netto (*) 245,2263,1
di cui goodwill e attività immateriali marketing related 277,7283,7
di cui capitale circolante netto operativo (35,0)(31,6)
Patrimonio netto di Gruppo 367,3288,2
Indebitamento finanziario netto (*)(122,1)(74,6)
Indici reddituali
MOL/Ricavi22,0%15,1%
EBITDA Adjusted/Ricavi17,2%15,1%
EBITDA/Ricavi16,4%9,8%
EBIT/Ricavi0,2%(6,0%)
OFCF/Ricavi14,3%4,7%
(*) Si rinvia al paragrafo sottostante “Indicatori alternativi di performance” per le modalità di determinazione della voce.
(**) I dati comparabili per i primi dodici mesi chiusi al 31 dicembre 2015 si riferiscono all’aggregazione dei dati relativi ad Italiaonline e a Seat Pagine Gialle S.p.A.

 

Indicatori alternativi di performance

Sono qui riportati alcuni indicatori alternativi di performance utilizzati nei Bilanci e nelle Relazioni finanziarie della Società, al fine di fornire ulteriori strumenti di analisi dell’andamento economico e finanziario del Gruppo oltre a quelli desumibili dagli schemi di bilancio.

Tali indicatori non sono identificati come misure contabili nell’ambito degli IFRS e, pertanto, non devono essere considerati una misura alternativa per la valutazione dell’andamento economico del Gruppo e della relativa posizione patrimoniale e finanziaria.

Poiché la determinazione di queste misure non è regolamentata dai principi contabili di riferimento, le modalità di calcolo applicate dalla Società potrebbero non essere omogenee con quelle adottate da altri e, pertanto, questi indicatori potrebbero non essere comparabili. Tali indicatori sono:

  • MOL o Margine operativo lordo: è rappresentato dall’EBITDA al lordo dei proventi e oneri diversi di gestione e degli stanziamenti netti rettificativi ed a fondi per rischi e oneri.
  • EBITDA o Risultato operativo prima degli ammortamenti, degli altri oneri netti non ricorrenti e di ristrutturazione: è rappresentato dall’EBIT (Risultato operativo) al lordo degli oneri netti di natura non ricorrente e di ristrutturazione e degli ammortamenti e svalutazioni operativi ed extraoperativi.
  • Capitale Circolante Operativo e Capitale Circolante Extra-operativo: sono calcolati rispettivamente come attività correnti operative (cioè legate a ricavi operativi) al netto delle passività correnti operative (cioè legate a costi operativi) e come attività correnti extra-operative al netto delle passività correnti extra-operative: entrambe le voci escludono le attività e passività finanziarie correnti.
  • Capitale Investito Netto: è calcolato come somma tra capitale circolante operativo, capitale circolante extra-operativo, goodwill e attività immateriali “marketing related”, altre attività e passività non correnti operative ed extra-operative.
  • Indebitamento Finanziario Netto: rappresenta un indicatore della capacità di fare fronte alle obbligazioni di natura finanziaria, rappresentate dai Debiti Finanziari correnti e non correnti al netto della Liquidità e dei Crediti Finanziari Correnti.
  • OFCF (Operating Free cash flow o Free cash flow operativo): è determinato dall’EBITDA rettificato per riflettere gli effetti sulla posizione finanziaria netta derivanti dagli investimenti industriali, dalla variazione del capitale circolante operativo e dalla variazione delle passività operative non correnti.
  • FCF Unlevered (Free Cash Flow Unlevered): corrisponde all’OFCF rettificato dall’effetto delle imposte pagate.